New Project

LA CASA DELLA SPERANZA: AL VIA IL NOSTRO AMBIZIOSO PROGETTO PER I BAMBINI

In Benin sono numerosi i bambini abbandonati alla nascita per mancanza di risorse economiche per la loro crescita da parte della famiglia; molti altri vengono costretti a crescere lontano dalla famiglia perché costretti a lavorare in altri villaggi/città o addirittura in diversi Paesi (soprattutto in Nigeria).

Altri vengono rifiutati dalla famiglia per motivi legati a credenze tradizionali.

Altri ancora sono bambini orfani che non hanno avuto la fortuna di conoscere i genitori.

L’alto numero di bambini orfani o comunque abbandonati dalle famiglie fa sì che ci sia necessità di numerose strutture disponibili ad accogliere e prendersi cura della crescita di questi bambini.

Ecco perché noi di Friends and Bikers vogliamo concretizzare un ambizioso progetto, prezioso per aiutare una parte di questi bambini:

la Maison des espoirs!!! (La casa della speranza)

La Maison des espoirs verrà costruita a Pahou, un quartiere nella periferia di Cotonou, ed accoglierà fino ad un massimo di 15 minori dagli 0 ai 18 anni di ambo i sessi, senza vincoli specifici di provenienza geografica e senza discriminazione di appartenenza o religione. La casa è destinata a minori orfani o in stato di abbandono che necessitano di un luogo dove vivere e soprattutto di figure adulte di riferimento che si possano prendere cura di loro quotidianamente.

La Maison des espoirs mira oltremodo a diventare un luogo di ritrovo per i minori, nell’ottica di garantire una maggiore integrazione; sarà quindi un luogo di riferimento per le attività ludico-ricreative per tutti i bambini del quartiere.

La Maison des espoirs offrirà anche opportunità di lavoro, in quanto tutti coloro che lavoreranno all’interno della casa prestando il proprio servizio e le proprie competenze saranno regolarmente pagati e ove possibile sarà garantito loro uno stipendio mensile.

ABBIAMO GIÀ PROVVEDUTO ALL’ACQUISTO DI 1.000 METRI QUADRATI DI TERRENO SUI QUALI COSTRUIRE LA CASA CON TUTTE LE PERTINENZE E SERVIZI NECESSARI.

IN FOTO IL RENDERING DEL PROGETTO

Adesso l’impegno principale è quello di riuscire a trovare i fondi di finanziamento per poter iniziare i lavori di costruzione veri e propri così da garantire al più presto una nuova casa per 15 bambini.

Per saperne di più sul progetto e su come poterlo sostenere, potete contattare la responsabile dell’iniziativa alla sua email:

e.zaccagna@friendsandbikers.org