Computer per Maria

Maria è una bambina di 7 anni ed è affetta da una rara malattia genetica, la sindrome di Rett . La sua mamma

è una donna molto forte ed oltre a Maria si prende cura anche del suo fratellino più grande, Sasha, affetto da autismo. Suo marito, e padre dei due bambini, ha abbandonato la famiglia da tempo rifiutandosi di aiutare sia la moglie che i propri figli.

Maria ha difficoltà nel muoversi ed ad afferrare oggetti con le mani ma un professore inglese ha dato una speranza alla sua mamma consigliandole di provare una terapia sperimentale che grazie all'utilizzo di un software particolare le consentirebbe di seguire un programma riabilitativo che potrebbe favorirla nello sviluppo di capacità cognitive, consentendole di socializzare, sviluppare il linguaggio e le sue attitudini.

Il software è stato sviluppato da un padre Finlandese per la propria figlia affetta dalla stessa sindrome; quando la madre di Maria ha partecipato alla presentazione di questo prodotto ha subito intravisto una opportunità anche per la sua piccola.

I primi approcci della piccola Maria con i programmi messele a disposizione grazie al software sperimentale di cui è stato dotato il computer che le è stato donato.

FRIENDS AND BIKERS O.N.L.U.S.

Associazione di Volontariato senza scopo di lucro

International Charity Organization

Un computer per la piccola Maria

 

Alla fine del mese di Agosto 2016, ci arriva un messaggio da parte della nostra Charity Ambassador Yulia da Ekaterinburg, nel bel mezzo della Russia.

Un locale fondo di solidarietà con il quale Yulia ha forti rapporti di collaborazione ha bisogno di collaborazione per aiutare nelle cura una bambina affetta da una rara malattia.

"Hi All! How are you? I sent you the email... This is a very urgent case. That must be solved by October 1.

In this email there is a request about needing a specially equipped computer. Any possible help from will be so much appreciated. Even a less amount of money. Anything you manage to organize. Perhaps, you can find a previously used computer instead of money and ship it. Please, let me know if you are taking this case. If you feel there is nothing that can be done at the moment, I must notify them on Monday. Have a great weekend! Hugs!"

Yulia

La piccola Maria attualmente è ospite presso un centro di riabilitazione; sua madre è stata costretta a trasferirsi in una città nel nord della Russia per accettare una offerta di lavoro che le consentisse di poter guadagnare soldi con i quali pagare i debiti contratti con le banche per sostenere la propria famiglia. Costantemente segue telefonicamente gli sviluppi della terapia alla quale viene sottoposta la figlia che insieme a suo fratello Sasha sono stati affidati alla guida della nonna materna all'interno del centro di riabilitazione.

 

Il giorno 8 settembre, il fondo di solidarietà russo, per nome del suo direttore generale Larisa Bulatova ci invia una lettera ufficiale con la quale ci chiede aiuto nel sostenerli nell'acquisto di un computer adeguato a poter avviare la terapia sperimentale per la piccola Maria.

La nostra associazione si era già verbalmente impegnata tramite Yulia, ed all'arrivo della lettera con tutti i dettagli del caso, ci siamo attivati affinchè potessimo raccogliere nel più breve tempo possibile la somma di 61.072 Rubli Russi necessari all'acquisto dell'hardware necessario. Non si poteva perdere troppo tempo, la terapia doveva iniziare nel più breve tempo possibile.

 

Nel giro di 4 settimane, grazie alla partecipazione di diversi sostenitori, la cifra necessaria è stata raggiunta ed immediatamente trasferita nelle mani della nostra ambasciatrice sul posto per consentirle di attivarsi nell'acquisto in loco del computer preventivato.

 

Per informazioni e contatti

 

info@friendsandbikers.org